Trapani e Siena: la corte Figc raddoppia la penalizzazione da 1 a 2 punti

Il club siciliano non aveva pagato gli stipendi di gennaio e Febbraio. Già preannunciato il ricorso al Collegio di Garanzia del Coni. Stessa sorte per il Siena

© Getty Images for Lega Serie B

TRAPANI - Brutte notizie per il Trapani. La Corte d'Appello Figc, infatti, ha accolto il ricorso del procuratore federale raddoppiando da 1 a 2 punti la penalizzazione inflitta al club siciliano lo scorso 12 giugno per il mancato pagamento degli stipendi di gennaio e febbraio entro il 16 marzo. Una decisione definita "ingiusta" dal Trapani, che ha già preannunciato che provvederà "a presentare ricorso al Collegio di Garanzia del Coni". I granata, così, scendono a 31 punti, al penultimo posto della classifica di Serie B insieme al Cosenza. Non solo il Trapani: accogliendo il reclamo del Procuratore Federale, la Corte ha annullato la decisione impugnata e ha inflitto la sanzione della penalizzazione di 2 punti in classifica alla Robur Siena (Serie C), di cui un punto già scontato nella corrente stagione sportiva e un punto da scontare nella prossima stagione. Le due società erano state sanzionate dal Tribunale Federale Nazionale con un punto di penalizzazione a testa per una serie di violazioni legate al pagamento nei termini previsti degli emolumenti e dei relativi contributi.

Da non perdere



Commenti