Clamoroso: addio Call of Duty nel 2023

Per la prima volta in vent’anni il franchising più venduto al mondo salterà un’anno.
Clamoroso: addio Call of Duty nel 2023
1 min
Tagscall of duty

Secondo quanto riportato nelle ultime ore da Bloomberg Activision avrebbe presto la storica decisione di non pubblicare un capitolo del famoso e vendutissimo franchising Call of Duty nel 2023. Gli sviluppatori del videogioco si starebbero infatti preparando a una lunga pausa che va contro corrente rispetto alla tradizione finora rispettata di rilasciare un capitolo all’anno.

Prima volta in 20 anni: non era mai successo

La motivazione addotta per giustificare l’assenza nel 2023 sarebbe da rintracciare nella volontà di Activions di evitare che il proprio videogioco vada in conflitto con la pubblicazione delle versioni successive. Secondo l’azienda infatti sarebbe questa la causa del volume di vendite poco brillante dell’ultimo capitolo, Vanguard, lanciato nel 2021. Per la prima volta in vent’anni, pertanto, gli appassionati di Call of Duty potrebbero dover aspettare due anni per avere tra le mani un nuovo capitolo.

Ci sarà Call of Duty nel 2022?

Lo stesso report ha tuttavia sottolineato come non si prevedano invece ritardi per il prossimo capitolo, che dovrebbe chiamarsi Modern Warfare 2, e che dovrebbe essere pubblicato come da programma nell’autunno del 2022. Nessun problema al tempo stesso per Warzone, il titolo Battle Royale free-to-play di Call of Duty che continuerà a ricevere aggiornamenti costanti e novità per migliorare l’esperienza degli utenti stagione dopo stagione.

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti