Wild Open 2019: Leta fuori dalla Top2 per pochissimo
Hearthstone
0

Wild Open 2019: Leta fuori dalla Top2 per pochissimo

La fase eliminatoria dell'Hearthstone WIld Open 2019 si è quasi conclusa e la finale si svolgerà sabato 23 febbraio. Purtroppo nessuno degli italiani in gara si è qualificato.

Tre delle quattro regioni di gioco di Hearthstone hanno partecipato ai Playoff di questo torneo, lasciando fuori la Cina che sta seguendo delle proprie regole di qualificazione. Concorrenti di Europa, Americhe e Asia-Pacifica si sono sfidati in un torneo a telecamere spente, diviso in una prima fase “alla svizzera” e una Top8 di partite secche. Il formato era Conquista e i match al meglio delle tre partite con un veto.

Cinque erano i giocatori italiani in gara, ma purtroppo la maggior parte è stata tagliata fuori nella fase svizzera. Solo Simone “Leta” Liguori del team Morning Stars ha terminato con un punteggio sufficiente per poter passare alla seconda fase, ma lì è stato sconfitto da uno dei due finalisti, il giocatore ceco Jaromir "Jarla" Vyskocil.

wild open

Dopo che anche gli ultimi giocatori cinesi saranno selezionati, la finalissima si terrà sabato 23 febbraio in diretta streaming su Twitch. Il montepremi totale per quella giornata è di 30.000 dollari.

GIOCATORI PASSATI IN FINALE

  • Player671 (Russia)
  • Jarla (Repubblica Ceca)
  • SphnxManatee (USA)
  • DrJikininki (USA)
  • Lojom (Corea del Sud)
  • Torasu (Giappone)

RISULTATI DEGLI ITALIANI NELLA FASE SVIZZERA

  • Simone “Leta” Liguori: 6-1 (2° posto)
  • Mauro “Beholder” Buti: 2-3 (23° posto)
  • Matteo “DevilMat” Alba: 2-2 (25° posto)
  • Alberto “Alb987” Reano: 1-2 (32° posto)
  • Marco “yokopomayoko” Finocchiaro: 0-3 (43° posto)

Servizio a cura di GEC - Giochi Elettronici Competitivi

Vedi tutte le news di Hearthstone

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola

Prima pagina