F1 Pirelli, Isola: «In Australia i piloti potranno spingere al massimo»
© LAPRESSE
Formula 1
0

F1 Pirelli, Isola: «In Australia i piloti potranno spingere al massimo»

Secondo il responsabile della casa milanese la scelta delle mescole per Melbourne consentirà ai piloti di andare al top fino alla fine di ogni stint

MILANO - «Le mescole C2, C3 e C4 nominate per il Gran Premio d'Australia sono all'incirca equivalenti a medium, soft e ultrasoft 2018. Questo fattore dovrebbe consentire ai piloti di spingere al massimo dall'inizio alla fine di ogni stint» dice Mario Isola, Responsabile F1 e Car Racing di Pirelli alla vigilia della gara di Melbourne che aprirà il Mondiale di Formula Uno 2019. 

DURATA E PRESTAZIONI «Dopo otto giorni molto produttivi di test pre-stagione a Barcellona, siamo soddisfatti della gamma 2019 e siamo sulla strada per raggiungere il giusto compromesso tra prestazioni e durata. Su alcuni aspetti, come i livelli di degrado durante uno stint, avremo un quadro più completo solo dopo le prove libere - aggiunge Isola - un altro fattore importante da considerare in questo primo fine settimana di gara è legato ai nuovi regolamenti aerodinamici, difficili da verificare durante i test ma che dovrebbero consentire i sorpassi con più facilità». 

Tutto sulla F1

Vedi tutte le news di Formula 1

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola