Giovinazzi:
© LAPRESSE
Formula 1
0

Giovinazzi: "Miglioro gara dopo gara"

Il pilota Alfa Romeo incoraggiato dagli ultimi risultati: "Dobbiamo essere positivi"

ROMA - Il miglior risultato della stagione, l'ottavo posto in Germania, è sfumato per la penalità inflitta dai commissari di gara a entrambe le Alfa Romeo, per l'uso irregolare della frizione in fase di partenza. Per Antonio Giovinazzi, però, è evidente che le ultime prestazioni della sua monoposto sono in crescita, così come le sue performance. Un buon segnale dopo un sofferto inizio di stagione, in cui il pilota di Martina Franca ha arrancato dietro il suo compagno di squadra Kimi Raikkonen.

La svolta

"A inizio stagione il mio obiettivo era migliorare gara dopo gara ed è quello che sto facendo ora - ha detto Giovinazzi - Ho iniziato con qualche difficoltà, ma nelle ultime gare il passo gara è simile a quello di Raikkonen, perciò sono contento. Lui è ancora fortissimo, basta pensare alle qualifiche di Hockenheim. Spinge tanto e per me è un bene, ho un compagno di squadra molto brava, un ottimo punto di riferimento per me". Secondo il driver pugliese la svolta per lui e la squadra è arrivata in Francia: "Avremmo potuto raggiungere un risultato migliore, è vero. Tuttavia penso che da lì in poi sono arrivati aggiornamenti e novità che hanno resto la macchina migliore. Dobbiamo restare positivi, molto presto tutto andrà al suo posto e anche la fortuna sarà dalla nostra parte".

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...
Caricamento...
Caricamento...

In edicola