F1: il Mugello si candida per il Gp d'Italia
© LAPRESSE
Formula 1
0

F1: il Mugello si candida per il Gp d'Italia

Il circuito di Scarperia vuole entrare nel calendario a partire dal 2025, non appena scadrà l'accordo con Monza

SCARPERIA - L'autodromo del Mugello, a Scarperia, pensa di candidarsi per la Formula 1 a partire dal 2025. Lo ha detto il direttore di Mugello Circuit Paolo Poli, nel corso della presentazione a Firenze di uno studio sull'impatto economico che l'autodromo del Mugello ha sul territorio toscano. "Il primo obiettivo sarà quello di rinnovare l'accordo con il motomondiale per l'appuntamento del Gp d'Italia - ha spiegato Poli - poi però fra cinque anni penseremo anche a candidarci per portare in Toscana la Formula 1. È un affare più importante, per il quale saranno necessarie partnership a livello nazionale come ha fatto Monza siglando l'accordo con la F1 per il prossimi anni".

GP Monza, Evra festeggia con l'Italia


Piano di investimenti

Dopodiché Poli ha ricordato che "a differenza di altri circuiti italiani, il Mugello non è a gestione statale, qui dal 2006 al 2016 la Ferrari ha fatto enormi investimenti per alzare la qualità delle infrastrutture e la professionalità di chi ci lavora in modo da presentarsi ai clienti di tutto il mondo con un livello sempre più alto. L'asticella si alza di continuo e noi siamo pronti a mantenere il passo".

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola