Raikkonen:
© LAPRESSE
Formula 1
0

Raikkonen: "A Monza è andato tutto storto"

Il pilota dell'Alfa Romeo commenta il terribile week end del Gp d'Italia, pregiudicato da errori suoi e del team

ROMA - Per Kimi Raikkonen il week end del Gp di Monza è stato forse il peggiore di questa stagione. Il pilota dell'Alfa Romeo Racing ha terminato la "gara di casa" in 15ª posizione dopo un'incredibile serie di complicazioni: è partito dall pit lane per aver cambiato il motore a seguito di un incidente in qualifica, e poi il suo team ha cambiato le gomme alla monoposto, contravvenendo al regolamento (che prevede di utilizzare le stesse della Q3, a meno che non si cambi il telaio), motivo per cui il finlandese ha ricevuto uno stop and go di 10 secondi.

Monza incorona Leclerc. Vettel all'inferno

Parole forti

Il suo commento al fine settimana di Monza, quindi, non può che essere tranchant. "È stato un week end orribile (in realtà Raikkonen ha utilizzato un'espressione molto più colorita, ndr). Prima ho sbagliato io, poi qualcuno ha commesso un'idiozia (anche in questo caso le parole usate da Kimi sono da censura, ndr) nel box e ha montato un nuovo set di gomme che non serviva a nulla. Senza questi errori, di sicuro avrei terminato più su in classifica".

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola