Formula 1
0

F1: gare virtuali al posto di ogni GP posticipato o annullato

Al via questo fine settimana con il Gran Premio del Bahrain 'virtuale' di domenica 22 marzo

F1: gare virtuali al posto di ogni GP posticipato o annullato
© EPA

LONDRA - Una nuova serie di GP virtuali eSports di F1, per consentire ai fan di continuare a guardare virtualmente le gare, nonostante l'attuale situazione legata al coronavirus: è l'iniziativa annunciata dalla Formula 1, che comincerà a partire da questo fine settimana con il Gran Premio del Bahrain 'virtuale' di domenica 22 marzo e vedrà gli attuali piloti di F1 schierarsi sulla griglia, insieme a una serie di stelle che saranno annunciate in seguito.

Dove vedere le gare virtuali

Le gare virtuali si svolgeranno al posto di ogni Gran Premio posticipato o annullato: ogni fine settimana successivo vedrà la gara di Formula 1 posticipata nel mondo reale sostituita con un Gran Premio virtuale. L'iniziativa è attualmente in programma fino a maggio ed è strettamente a scopo di intrattenimento, senza punti ufficiali del Campionato mondiale in palio per i piloti. La trasmissione, che sarà disponibile sui canali ufficiali di Formula 1 YouTube, Twitch e Facebook, nonché su F1.com, dovrebbe durare 1 ora e 30 minuti, con un periodo di qualificazione in cui le posizioni della griglia saranno determinate in base ai tempi dei piloti sul giro più veloce.

Diretta su Sky Sport F1

La Formula 1 scende virtualmente in pista grazie agli eSports: domani, dalle 21 su Sky Sport F1 (canale 207) in onda il primo Gran Premio virtuale in Bahrain, che prende momentaneamente il posto del vero appuntamento sul circuito di Manama in attesa di tornare alla normalità. Per saziare la voglia di motori, Formula 1 ha infatti deciso di sostituire ogni Gran Premio rinviato nella stagione in corso con gli appuntamenti virtuali al volante del videogame F1 2019. Dalle loro abitazioni, nel pieno rispetto di #iorestoacasa, si alterneranno veri piloti di Formula 1 e alcune stelle dello sport. Su Sky Sport F1 sarà possibile vedere l’intero evento commentato in italiano grazie alla telecronaca di Carlo Vanzini e Matteo Bobbi.

Coronavirus, rinviati altri tre GP di F1: Olanda, Spagna e Montecarlo

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola