Formula 1
0

Coronavirus F1, Hamilton: "Unica via restare a casa"

Il sei volte campione del mondo, attraverso i social, lancia un appello a tutti affinché le regole vengano rispettate in questo difficile momento

Coronavirus F1, Hamilton:
© EPA

ROMA - "Prego ogni giorno per la sicurezza non solo della mia famiglia, ma anche per voi là fuori. Sto pregando per coloro che lavorano nei negozi, nelle consegne, per i dottori e le infermiere che mettono a rischio la loro salute per aiutare gli altri e far funzionare tutto. Questi sono eroi. Per favore, restate al sicuro''. Queste alcune delle dichiarazioni che Lewis Hamilton, attraverso il suo profilo Instagram, ha mandato ai fans parlando dell’emergenza legata al Coronavirus.

Restare a casa

Il sei volte campione del Mondo di Formula 1, il cui messaggio è stato ripreso dall’account twitter ufficiale della Mercedes, ha parlato del momendo difficile che si sta affrontando: ''Sono triste nel sentire il numero di morti che vi sono in tutto il mondo. So che la maggior parte di noi non riesce a comprendere ciò che sta accadendo. Non c'è niente che possiamo fare al riguardo, tranne isolarci, impedendoci di contrarlo e di diffonderlo”.

Irresponsabili

Il pilota inglese non ha poi risparmiato critiche a chi sta sottovalutando il problema dell’epidemia mondiale: “Ci sono persone là fuori che vanno ancora in discoteca, nei bar e nei grandi raduni, personalmente li ritengo totalmente irresponsabili ed egoisti'' le parole di Hamilton. Il campione britannico ha concluso dando un consiglio a tutti: ''Se riuscite, provate a utilizzare questo tempo per valutare la vostra vita, la vostra situazione. Spero che le persone realizzino come la vita non abbia prezzo''.

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola