Formula 1
0

Gp Gran Bretagna, Perez positivo al Coronavirus: non correrà

Il pilota messicano della Racing Point dopo un tampone inconcludente, è stato sottoposto ad un altro test, che ha confermato la sua positività al Covid-19. Il Gp di Silverstone non è a rischio

Gp Gran Bretagna, Perez positivo al Coronavirus: non correrà
© Getty Images

SILVERSTONE - Sergio Perez è positivo al Coronavirus: il pilota messicano della Racing Point, dopo un tampone inconcludente, è stato sottoposto ad un altro test, che ha confermato la sua positività. Il 30enne, non parteciperà quindi al weekend di gara del Gran Premio di Gran Bretagna 2020 di Formula 1. Dopo il primo tampone, Perez si era messo in auto-isolamento.

La nota della Racing Point

"Sergio è fisicamente in forma e di buon umore - spiega la Racing Point in una nota - ma continuerà ad autoisolarsi in base alle linee guida delle autorità sanitarie competenti, con la sicurezza come massima priorità per la squadra e lo sport". Il trentenne pilota messicano sarà probabilmente sostituito dal compagno e connazionale Esteban Gutierrez o dal belga Stoffel Vandoorne per la gara di domenica, il quarto round del calendario di Formula 1 ridotto in questa stagione per l'emergenza sanitaria

Silverstone non a rischio

La gara a Silverstone non è a rischio: come anticipato tempo fa da Ross Brawn, la positività di un pilota al Covid-19 non porterà alla cancellazione della corsa. Le persone entrate in stretto contatto con Perez, fanno sapere dalla FIA, sono state messe in quarantena. La Racing Point non ha ancora annunciato il pilota che sostituirà Perez nella gara di casa del team, ma è lecito pensare che a rimpiazzarlo sia il suo connazionale Esteban Gutierrez.

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola