Formula 1
0

GP Gran Bretagna, Hamilton: "Sono rimasto sempre tranquillo"

Il pilota britannico rivela che non si è mai spaventato nel corso della gara neanche dopo lo scoppio dell'anteriore sinistra

GP Gran Bretagna, Hamilton:
© EPA

SILVERSTONE - "Sarà strano sentirlo dire ma io fino alla fine ero molto tranquillo. Dal muretto mi hanno dato l'informazione che il vantaggio su Verstappen si stava riducendo rapidamente ma sono rimasto concentrato perché' la macchina curvava molto bene". Lewis Hamilton non perde la sua sicurezza nemmeno al termine di un finale di gara pazzesco nel Gran Premio di Gran Bretagna dove il pilota della Mercedes è riuscito a trionfare nonostante la foratura di una delle sue gomme. Il sei volte campione del mondo ha centrato la terza vittoria stagionale del Mondiale 2020.

Grazie a tutta la Mercedes

Il pilota britannico ha raccontato le emozioni della gara di Silverstone: "Alla curva 15 ho cominciato a faticare di più ma ho cercato di spingere al massimo. A un certo punto la macchina si stava fermando, ho avuto tantissimo sottosterzo e in quel momento quasi mi si è fermato il cuore. Ma ho dato tutto e non ho mai provato niente di tutto questo in un finale di gara".

Hamilton ha poi concluso parlando delle gomme e del compagno di squadra: "Bottas ha spinto al massimo ma dopo la sua foratura io ho dato uno sguardo alle mie gomme e tutto sembrava in ordine. Poi ho alzato il piede, la gomma si è piegata e ho cercato di guidare in modo tale che nulla si distruggesse ulteriormente. Non so come sono arrivato alla fine ma devo ringraziare il team per tutto il lavoro”.

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola