Formula 1
0

F1, Verstappen: "Lottare per il campionato sarà molto difficile"

Il pilota della Red Bull: "Non racconterò favole, sono onesto e chiaro. L'unica via da seguire è continuare a lavorare per essere migliori di loro e ridurre la differenza"

F1, Verstappen:
© Getty Images

ROMA - "È realistico dire che lottare per il campionato sarà molto difficile. Forse puoi lottare per la vittoria, ma pensando a tutta la stagione è difficile, nei motori si possono cambiare pochissime cose. Non racconterò favole, sono onesto e chiaro. L'unica via da seguire è continuare a lavorare per essere migliori di loro e ridurre la differenza". Così il pilota della Red Bull, Max Verstappen, in una intervista al quotidiano spagnolo Marca, analizza la prima fase del mondiale di F1 e commenta le sue ambizioni per il titolo iridato dopo il successo nel Gp di Silverstone che lo ha consacrato come pilota più accreditato in grado di contrastare il dominio di Hamilton. Uno sguardo però va anche al futuro, principalmente alla prossima stagione con Carlos Sainz che prenderà il posto di Vettel in Ferrari. Ma anche in questo caso Verstappen è quasi sicuro che non cambierà molto. "Carlos Sainz primo rivale? In F1 sono tutti veloci, quindi è difficile sceglierne uno. Vedremo il prossimo anno, in questo momento la Mercedes è di gran lunga superiore, quindi pensare a noi due che lottiamo per la vittoria è complicato".

F1, Silverstone: vince Verstappen, 4° Leclerc

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola