Formula 1
0

Gp Eifel, Isola (Pirelli): "Tanti punti interrogativi sugli pneumatici"

Diverse incognite per i team a causa del meteo e del fatto che non si corre qui in Formula 1 dal 2013 

Gp Eifel, Isola (Pirelli):
© Getty Images

NURBURG - "Finalmente abbiamo visto un po' di azione al Nürburgring, con i piloti che hanno affrontato le qualifiche avendo girato prima solo in FP3. Di conseguenza, ci sono una serie di punti interrogativi per il Gran Premio dato che la Formula 1 non corre qui dal 2013 e le squadre hanno pochissimi dati su cui basarsi". Il responsabile per il Motosport di Pirelli, Mario Isola, analizza così i possibili scenari in vista del Gran Premio dell'Eifel di Formula 1 caratterizzato da una serie di incognite legate a diversi fattori: "Oltre alla strategia, uno di questi punti interrogativi riguarda il meteo, che presenterà temperature ancora più rigide e forse più umide. Se rimane asciutto, tutti i primi 10 in griglia partiranno con pneumatico soft, questo elimina una variabile ma per il resto tutto è da vedere", aggiunge Isola.

Gp Eifel, Isola (Pirelli): "Tanti punti interrogativi sugli pneumatici"
© LAPRESSE

Le parole del responsabile Pirelli

Il responsabile di Pirelli conferma che mai come al Nurburgring servirà prestare particolare attenzione all'usura degli pneumatici: "Con queste temperature estremamente rigide, come previsto abbiamo assistito a un leggero graining al mattino, ma con la graduale gommatura della pista e le vetture che hanno adattato il loro assetto, la situazione è migliorata. Sarà ancora più cruciale curare l'aspetto pneumatici visto che probabilmente avremo un Gran Premio piuttosto imprevedibile con tempo incerto".

Tutte le notizie di Formula 1

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti

In edicola