F1, Ricciardo: "McLaren? Ho avuto un buon successo fino ad ora"

L'australiano ha parlato delle sue esperienze con Verstappen ed Ocon, in attesa di sfidare Norris: "Esteban? Un giovane affamato in crescita"
F1, Ricciardo: "McLaren? Ho avuto un buon successo fino ad ora"© Getty Images

ROMA - "Mi sono sempre divertito e ho sempre abbracciato un nuovo compagno di squadra". Così Daniel Ricciardo commenta le esperienze con Verstappen ed Ocon, in attesa di sfidare Norris. "Non è un segreto che sia il tuo primo rivale - prosegue il neo pilota McLaren al sito ufficiale della F1 - Sono sempre quelli che in fondo al cuore vuoi battere di più, perché rappresentano il confronto più equo”. E sul suo ultimo compagno di box (Ocon) Ricciardo ha usato parole di apprezzamento: "Lui è un giovane affamato in crescita. È un po’ simile a Max (Verstappen ndr) sotto certi aspetti. È stata un’opportunità per imparare e per capire come sono fatte le giovani generazioni".

Le sfide di Ricciardo

"Ho avuto un buon successo fino ad ora, ma mi piacciono le sfide – ha aggiunto ancora l'australiano – credo che con i piloti più giovani si può vedere che imparano in fretta. Se io scendo in pista e faccio una curva veloce, a tutto gas, nella sessione successiva o anche nel giro successivo la faranno così anche loro. Mi piace. Mi piace essere tenuto sulle spine e mi costringe a crescere e a migliorare" ha concluso Ricciardo.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti