F1, Wolff: "Potremmo dover sostituire di nuovo il motore a Hamilton"

Il team principal di Mercedes non esclude altre penalità per il pilota britannico
F1, Wolff: "Potremmo dover sostituire di nuovo il motore a Hamilton"© Getty Images
TagsF1wolffMERCEDES

ROMA"La sostituzione dell'ICE? Non è stata una decisione tattica, abbiamo riscontrato alcuni parametri non promettenti provenienti dal motore a combustione interna e un ritiro in gara sarebbe un killer per il nostro campionato". Queste le parole di Toto Wolff, ai microfoni di Sky Sport, sulla decisione di montare il quarto ICE sulla monoposto di Lewis Hamilton nel Gran Premio di Turchia, sedicesimo appuntamento stagionale della Formula 1. Il sette volte campione del mondo è partito dall'undicesima casella in griglia, per via della penalità di dieci posizioni dovuta al cambio del motore a combustione interna.

Possibili altre penalità

Wolff ha poi aggiunto che il quarto ICE potrebbe non durare fino a fine stagione, costringendo il team a un altra sostituzione e, di conseguenza, a un'altra penalità: "Il quarto elemento potrebbe durare sino al termine della stagione, ma potrebbe anche arrivare il momento in cui pensiamo che possa valere la pena di montare un nuovo ICE, perché quello utilizzato lo reputiamo a rischio. È qualcosa che valuteremo strada facendo".

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti