F1, Leclerc: "Non vedo l'ora di tornare in pista, con Sainz c'è competizione"

Il monegasco della Ferrari racconta il suo amore per gli Stati Uniti e si prepara alla gara di Austin. "Adoro gli Usa e questo tracciato"
F1, Leclerc: "Non vedo l'ora di tornare in pista, con Sainz c'è competizione"© Getty Images
TagsF1ferrarileclerc

AUSTIN - Un Charles Leclerc diviso tra una Ferrari in evidente crescita nelle ultime gare ed il rammarico delle ultime occasioni sfuggite, soprattutto in Turchia dove il pilota della Rossa ha concluso la gara al quarto posto non distante dal podio. L'obiettivo per il monegasco è centrare un gran risultato negl GP degli Stati Uniti, nazione a lui molto cara. "La mia città preferita negli States è Los Angeles, l'ho visitata qualche anno fa ed è un luogo perfetto per staccare. Sono stato anche a Milwaukee per vedere l'NBA con la premiazione per i campioni dello scorso anno. Ora voglio tornare in pista, adoro gli Usa e questa pista, in una situazione migliore rispetto al 2019", afferma il ferrarista.

"Sainz? Bel duello"

Lontana dalle posizioni che contano i due piloti della Ferrari, Leclerc e Sainz stanno dando vita a una bella lotta interna che vede finora avanti lo spagnolo per mezzo punto. "È sempre importante battere Carlos. Lui è un compagno molto forte che si sta comportando bene, tra di noi  c’è competizione e ci spingiamo l’un con l’altro ed è sicuramente  un bel duello da vedere”.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti