F1, Verstappen in pole a Austin: "Io e Hamilton davanti? La gente vuole questo"

Le parole dei due piloti della Red Bull dopo la qualifica di Austin
F1, Verstappen in pole a Austin: "Io e Hamilton davanti? La gente vuole questo"© EPA
TagsF1verstappenAustin

AUSTIN - Max Verstappen fa sua la pole position a Austin e scatterà davanti a tutti domani nella gara del Gran Premio degli Stati Uniti. Un testa a testa tirato con Lewis Hamilton, vinto dal pilota della Red Bull in extremis: “In pista è stato entusiasmante oggi - ha rivelato a caldo l'olandese -. Abbiamo fatto il giro con la mescola più dura nel Q2 e poi nel Q3 il mio primo tentativo non è stato fantastico, ma all’ultimo giro c’era qualche goccia e non ero sicuro che sarei riuscito a tenere il tempo. Ma è stato sufficiente quello che sono riuscito a fare. Essere primo e terzo come tempi è una prestazione eccezionale. Io e Lewis davanti? Penso che sia quello che vuole la gente. Speriamo di fare una bella partenza e di lavorare insieme come team per ottenere il miglior risultato possibile”.

L'analisi di Perez

L'altro pilota della Red Bull, Sergio Perez, affiancherà Charles Leclerc in quarta fila grazie al terzo tempo: “Siamo arrivati molto vicini - ha spiegato il messicano, supportato da un folto pubblico -. Abbiamo fatto un ottimo lavoro come team. Purtroppo il mio ultimo tentativo non è stato altrettanto buono quanto il primo. Ero andato meglio nel primo settore, ma poi non sono riuscito a restare pulito nel resto del giro. C’era pioggia nell’ultimo settore, c’era qualche piccola chiazza sulla pista e sono scivolato su un paio di curve. Domani la gara sarà molto lunga, la posizione in qualifica non è così rilevante, perché la gara sarà molto lunga e le gomme avranno tanto degrado. Ma guardiamo alla gara con ottimismo”.

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti