F1, prove libere 2 Gp Miami: Russell in testa davanti a Leclerc, Sainz a muro

Il britannico della Mercedes precede il ferrarista nella seconda sessione. Incidente per lo spagnolo della Rossa
F1, prove libere 2 Gp Miami: Russell in testa davanti a Leclerc, Sainz a muro© EPA
3 min
TagsF1ferrariMiami

MIAMI - George Russell è il più veloce nella seconda sessione di prove libere al Gran Premio di Miami, quinto appuntamento stagionale della Formula 1. Il britannico della Mercedes, con il crono di 1:29.938, precede la Ferrari di Charles Leclerc che aveva chiuso davanti le FP1 sul circuito in Florida. Terzo tempo per la Red Bull di Sergio Perez davanti all'altra Mercedes di Lewis Hamilton. Seguono la alpine di Fernando Alonso al quinto posto e la McLaren di Lando Norris in quinta posizione. Sessione negativa, invece, per l'altra Ferrari di Carlos Sainz, che si chiude dopo una ventina di minuti con lo spagnolo a muro e costretto a fermarsi mentre viene esposta la bandiera rossa. 

Verstappen e Latifi

Problemi anche per Nicholas Latifi, che a dieci minuti dal termine fa scattare una seconda bandiera rossa, e Max Verstappen: il campione in carica della Red Bull, che già nelle FP1 aveva accusato problemi di di surriscaldamento, è costretto a fermarsi anche nella seconda sessione dopo aver visto spuntare alcune fiamme dal posteriore della sua monoposto.

La classifica tempi delle FP2

1 George Russell 1:29.938
2 Charles Leclerc +0.106
3 Sergio Perez +0.212
4 Lewis Hamilton +0.241
5 Fernando Alonso +0.434
6 Lando Norris +0.597
7 Pierre Gasly +0.609
8 Guanyu Zhou+0.922
9 Esteban Ocon +0.923
10 Kevin Magnussen +0.983
11 Carlos Sainz +1.026
12 Daniel Ricciardo +1.270
13 Yuki Tsunoda +1.322
14 Sebastian Vettel +1.455
15 Mick Schumacher +1.649
16 Lance Stroll+1.693
17 Alexander Albon +1.772
18 Nicholas Latifi +2.975

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti