F1: Verstappen fa troppo rumore, il comune multa il circuito di Imola

Livelli di inquinamento acustico troppo alti durante il Filming Day della Red Bull
F1: Verstappen fa troppo rumore, il comune multa il circuito di Imola© ANSA
1 min
TagsF1imolaverstappen

ROMA - L'Autodromo Enzo e Dino Ferrari dovrà pagare una multa per colpa di...Max Verstappen. E' stata infatti la monoposto guidata dal pilota olandese, campione del mondo 2022 di Formula 1, a far scattare la sanzione per il circuito dove si svolge da tre anni il Gran Premio dell'Emilia Romagna. Durante il Filming Day della Red Bull, infatti, Verstappen ha girato in pista con RB09 della stagione 2013, facendo scattare i rilevatori sull'inquinamento acustico. Troppo rumore, in sintesi, il motivo per cui ai gestori dell'autodromo è stata comminata una sanzione di 500 euro.

La Ferrari F40 di Toto Wolff
Guarda la gallery
La Ferrari F40 di Toto Wolff

Le parole dell'assessore

A spiegare la multa è stata Elena Penazzi, assessore all’autodromo, turismo e servizi al cittadino di Imola: "Quella dell’evento Red Bull è stata l’unica occasione in cui l’Autodromo ha fatto rumore nell’anno passato, restando sempre nel limite, nonostante le tante attività svolte - le sue parole -. Il 12 ottobre la Red Bull si è presentata con un’auto meno recente dell’attuale e sono stati superati i limiti. Si è trattato di pochi giri".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti