Liuzzi: "Hamilton in Ferrari per l'ottavo titolo. Con Leclerc sarà scontro"

L'ex pilota Red Bull: "Lewis ha dimostrato di essere ancora un animale da gara, un pilota che non lascia nulla al caso"
2 min

Intervenuto a "A Tutto Sport" su Cusano News 7, l'ex pilota Red Bull, Vitantonio Liuzzi, ha detto la sua sull'approdo nel 2025 di Lewis Hamilton in Ferrari: "Lewis ha dimostrato di essere ancora un animale da gara, un pilota che non lascia nulla al caso, che in pista spinge fino all’ultimo. È una scelta importante di Ferrari, lui non mollerà finché non raggiungerà questo ottavo titolo. Mossa azzeccata di Ferrari non solo economicamente, ma è difficile fare pronostici, anche se poco importa della carta d’identità. Prevedere il futuro ad oggi è difficile, ma la mossa è azzeccata e sottolinea che la Ferrari vuole tornare a vincere”.

Ferrari, il futuro tra Hamilton e Leclerc

Sul futuro rapporto con Leclerc: “Sicuramente, ma sempre meglio vedere uno scontro tra due piloti che lottano per il titolo piuttosto che quando si lotta per altri gradini del podio. Può essere uno scontro sano, ma può essere uno stimolo per spingersi oltre al limite, necessario per battere una Red Bull superiore”. Così invece su Sainz: "Annunciare Hamilton così presto può essere un problema per le motivazioni di Sainz. Sarà una stagione all’insegna della sfida interna tra Leclerc e lo spagnolo, Carlos vorrà mostrare di essere un pilota veloce e che potrà dare filo da torcere". 


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti