F1 Ferrari, Binotto: «Felici di dare una chance a Mick Schumacher»
© EPA
Ferrari
0

F1 Ferrari, Binotto: «Felici di dare una chance a Mick Schumacher»

Il team principal della Rossa commenta la decisione di far scendere in pista con la SF90 il figlio di Michael nei prossimi test del Bahrain

MARANELLO - La Ferrari è più che lieta di far esordire al volante di una F1 Mick Shcumacher, che guiderà la SF90 nei test del Bahrain della prossima settimana. Assieme a lui un altro pilota della Ferrari Driver Academy assaggerà la pista, si tratta di Callum Ilott, che sarà al volante dell'Alfa Romeo .«Crediamo fortemente nel valore della Ferrari Driver Academy come programma formativo di alto livello per giovani talenti, e la scelta di avere promosso Charles Leclerc a pilota titolare lo dimostra - ha sostenuto Mattia Binotto, team principal della Rossa - Siamo quindi molto contenti di offrire a Mick e Callum Illot la possibilità di prendere contatto con la Formula 1».

CRESCITA Secondo Binotto, i due giovani talenti avranno una grande occasione di crescita: «Mick, che abbiamo accolto a gennaio in FDA, e Callum, con noi dal 2017, sono certamente piloti emergenti e sono convinto - ha aggiunto Binotto - che provare la SF90 in un contesto ufficiale come i test del Bahrain e di Barcellona possa essere molto utile in questa fase della loro carriera».

Tutto sulla F1

Tutte le notizie di Ferrari

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola