F1 Ferrari, Leclerc: «Prima vittoria obiettivo vicino, ma devo lavorare»
© Getty Images
Ferrari
0

F1 Ferrari, Leclerc: «Prima vittoria obiettivo vicino, ma devo lavorare»

Il giovane pilota pronto a un nuovo Gp da protagonista in Cina, ora deve fare i conti anche con la popolarità

SHANGAI - Le aspettative su Charles Leclerc sono cambiate, e parecchio, nel giro di un paio di Gp. Il giovane pilota della Ferrari lo sa, ma pensa a non distrarsi e per il Gp in Cina potrebbe agguantare il suo primo successo. «Dopo la prima gara nessuno mi vedeva come un contendente per il titolo. Dopo la seconda, tutti pensano a me come un pretendente: le cose possono cambiare molto velocemente in Formula 1 - ha detto alla vigilia del week end di gara - Sono andato molto vicino alla vittoria e spero di ottenere presto il mio primo successo. Questo è l'obiettivo ed è quello per cui lavoro».

E' nata una stella in casa Ferrari

PRONTO A DARE IL MASSIMO - «Devo concentrarmi su quello che sto facendo in macchina, lavorare il più forte possibile e cercare di fare il massimo dentro e fuori dalla pista. Sono abbastanza sicuro che i risultati arriveranno», ha aggiunto. Sulla sua popolarità, in fote crescita, Leclerc dice di non essere stupito: «Quando le persone iniziano a vedere la tua faccia sul podio le cose cambiano un po'. La Formula 1 è uno degli sport in cui non vedi il volto degli atleti fino a quando non salgono sul podio o fanno qualcosa di buono. Questo non è successo prima di due settimane fa, quindi la gente ora conosce un po' di più della mia faccia il che è bello».

Tutte le notizie di Ferrari

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola