F1, Marko su Sainz: "È da titolo, ma serve una grande Ferrari"

Il consigliere della Red Bull su Leclerc: "Non è il ragazzo prodigio che ci si aspettava"
F1, Marko su Sainz: "È da titolo, ma serve una grande Ferrari"© Getty Images
2 min
TagsF1ferrariSainz

ROMA - Al suo primo anno in Ferrari, Carlos Sainz è riuscito ad adattarsi bene alla nuova scuderia e alla nuova monoposto. Un miglioramento costante, emerso tappa dopo tappa nella Formula 1 2021. Ora però per il pilota spagnolo è arrivato il momento di ambire a qualcosa in più, almeno secondo le parole di Helmut Marko, consulente per la Red Bull, ex scuderia di Sainz. "È un ottimo pilota - ha detto l'austriaco ad "Auto Bild" - e non è andato via da noi a cause delle sue prestazioni. È difficile fare pronostici con il nuovo regolamento, ma, se la Ferrari dovesse tirar fuori una grande monoposto, allora Sainz potrebbe lottare per il titolo".

Occasione da sfruttare

Il podio finale ad Abu Dhabi di Carlos Sainz e il terzo posto in classifica costruttori soffiato alla McLaren hanno dato nuova linfa all'ambiente Ferrari. Come ha più volte ricordato Binotto, a Maranello lo sviluppo della SF21 ha spesso lasciato spazio al progetto per il 2022. Il nuovo regolamento può infatti dare una chance importante alla Ferrari, che presenterà la prossima monoposto il 17 febbraio. La coppia in griglia sarà ancora quella composta da Sainz e Charles Leclerc, con Helmut Marko che ha però affermato: "Carlos Sainz, in ogni caso, ha dimostrato una cosa quest'anno. Cioè che Leclerc non è probabilmente il ragazzo prodigio che tutti si attendevano". 

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti