Ferrari, Sainz: "Spero che domani la macchina sia più facile da guidare"

Lo spagnolo analizza il venerdì di prove libere a Silverstone. Leclerc: "Giornata complicata"
Ferrari, Sainz: "Spero che domani la macchina sia più facile da guidare"© EPA
2 min
TagsF1Silverstoneferrari

SILVERSTONE"Ci aspettavamo di essere competitivi perché la nostra macchina lo è un po' dappertutto. Sapevamo, arrivando qui, che sarebbe stata una battaglia ravvicinata e così sarà". Carlos Sainz ha parlato così dopo il venerdì di prove libere al Gran Premio della Gran Bretagna, decimo appuntamento stagionale della Formula 1. Lo spagnolo della Ferrari ha chiuso al comando la seconda sessione sul circuito di Silverstone, ma non sembra pienamente soddisfatto delle sensazioni avute nel primo giorno in pista: "Si fa molta fatica con queste vetture ad affrontare i curvoni veloci e questo tracciato ne è la regina. Spero che per domani la situazione possa essere migliore e di avere tra le mani una macchina più facile da guidare".

Le parole di Leclerc

Quinto nelle libere 2 e poco soddisfatto Charles Leclerc: "E' stato un giorno complicato -ha detto -, per colpa della pioggia abbiamo raccolto pochi dati nella prima sessione, poi ci sono stati problemi nella prima di parte del box ci sono stati dei problemi. Qualcosa legato ai messaggi radio che hanno condizionato l'uso di alcuni parametri della power unit. E per qualche ragione con le soft non mi sentivo a mio agio come con le gomme medie. Ma l'aspetto positivo è che le prestazioni ci sono, ora vediamo di mettere tutto insieme per le qualifiche".

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti