IN Roma

In Roma

Vedi Tutte
In Roma

Al MACRO il Gillo Dorfles inventore del kitsch

Al MACRO il Gillo Dorfles inventore del kitsch

Dal 27 novembre al 30 marzo 2016 al MACRO una retrospettiva sull' artista e studioso Gillo Dorfles, giovane intellettuale di 105 anni

 

giovedì 26 novembre 2015 11:13

A 105 anni dalla nascita di Gillo Dorfles, il MACRO dedica a questo grande vecchio della cultura italiana ma allo stesso tempo uno degli intellettuali più giovani che ci sia ancora in giro, una grande mostra personale che raccoglie più di cento opere e mette insieme la sua attività di artista a quella (forse più nota) di critico d’arte, studioso ed esploratore nel regno dei segni.

La mostra, curata da Achille Bonito Oliva, aprirà il 27 novembre e sarà visitabile fino al 30 marzo 2016 al MACRO di via Nizza. Ospiterà oltre 100 opere, alcune delle quali esposte per la prima volta: dipinti, disegni e opere grafiche, ma anche una selezione di ceramiche e gioielli. Un inedito percorso dal dopoguerra, quando fondò il Movimento per l’Arte Concreta, a oggi. Accanto alle opere, filmati, documenti, fotografie e le lettere tra Dorfles e i tanti suoi amici artisti, a comporre una sorta di biografia che da personale si fa collettiva. E una sezione chiamata “Previsioni del tempo”, intitolata allo sguardo lungimirante di Dorfles che ha sempre saputo avvistare il domani.  

Insomma il Dorfles che ha “inventato” l’idea di “Kitsch”, ovvero del cattivo gusto come estetica del moderno, lo studioso di architettura e design che ha saputo vedere nel contemporaneo i segni del barocco. Una mostra straordinaria per un uomo che ha superato il secolo di vita mantenendo sempre uno sguardo attento e nuovo.

Articoli correlati

Commenti