Umbrialibri torna con Love: artisti e intellettuali rilanciano le “Scritture d’amore

A Terni, dal 9 all'11 febbraio, si svolgerà un nuovo appuntamento con la cultura
5 min

Dopo il successo di presenze registrato a Umbrialibri Politcs, il progetto culturale umbro si tinge di rosa e sbarca a Terni con Love, la nuova tre giorni dedicata, questa volta, alle “Scritture d’amore”, che si terrà alla biblioteca comunale di Terni dal 9 all’11 febbraio. Non conosce, infatti, confini invalicabili il brand culturale, frutto della collaborazione dell’Assessorato alla Cultura e Turismo della Regione Umbria, con l’organizzazione curata da Sviluppumbria e la direzione artistica di Angelo Mellone, che, in quest’occasione si consolida come traino turistico ed evento transmediale.

Da Ilaria Gaspari a Pierluigi Diaco, fino a Franco Arminio, laboratori, spettacoli, proiezioni, naturalmente libri e anche Sanremo: Umbrialibri Love raduna più forme di cultura e di messaggi per raccontare attraverso firme prestigiose e artisti acclamati il sentimento principe della città umbra.

Si inizierà domani con il primo evento che si svolgerà al caffè letterario della biblioteca comunale di Terni alle ore 18:00 con la presentazione del libro “L’amore necessario” (Marsilio) di Marcello Veneziani, che dialogherà con il direttore artistico Angelo Mellone. Si proseguirà alle ore 19 con “L’amore intossicato”, un incontro con Giovanni Benincasa, autore di “Smettere di f. I deliri di un tabagista” (Bompiani) e Andrea Di Consoli. La giornata del venerdì si coronerà al teatro Secci alle ore 21 con lo spettacolo “A cosa servono i Russi”, uno spettacolo di e con Paolo Nori. Ingresso libero e prenotazione obbligatoria.

Gli appuntamenti proseguono sabato 10 febbraio alle ore 11 al cinema Politeama con l’anteprima del docu-film “L’Uovo di Ridolfi” che sarà introdotto da Stefano Pallotta della Fondazione Carit e a cui parteciperanno il direttore artistico di UmbriaLibri Angelo Mellone, insieme a Luciano Marchetti dell’Associazione Studio Ridolfi-Frankl-Malagricci e Grazia Morace, regista del docufilm. Alle ore 11 si cambia location e ci si sposta al caffè letterario per prendere parte al laboratorio guidato dall’autrice Ilaria Gaspari “Come si scrive una lettera d’amore”. Introdurrà Anna Voltaggio. L’ingresso è libero, ma è obbligatoria la prenotazione. A seguire, alle ore 11.45, ci sarà la presentazione del libro “Lettere a una fanciulla che non risponde” (Bompiani) dell’autore Davide Orecchio che dialogherà con Andrea Caterini. La mattinata si concluderà con il talk “La gelosia è sempre un classico” a cui parteciperanno Cinzia Tani e Andrea Di Consoli.

Nel pomeriggio di sabato sono previsti ben cinque appuntamenti. Si inizia alle ore 16 al caffè letterario della biblioteca comunale di Terni. Il titolo dell’incontro è “Amore di patria” in cui lo scrittore Giulio Leoni, presenterà il suo nuovo libro “Mameli. Un grande romanzo storico sull’inno che fece l’Italia” (RaiLibri) e dialogherà con Angelo Mellone e Andrea Di Consoli. A seguire, alle ore 16.45, focus sugli “Amori violenti” con la tenente colonnella Barbara Vitale e il professore Armando Piccinni. Introdurrà Andrea Caterini. Alle ore 17.30, Antonio Pascale terrà un monologo su “Che si dice sull’amore”, seguito alle ore 18.30 dall’archeologo e autore Umberto Broccoli e la voce inconfondibile del cantante Vincenzo Capua che saranno protagonisti dell’incontro “Le canzoni d’amore di Sanremo”, presentato da Andrea Di Consoli. Nella serata, riflettori accesi sul festival della canzone italiana con “Tutti votano Sanremo” al cinema Politeama alle ore 21 in cui si potrà partecipare al grande gruppo d’ascolto del festival di Sanremo in compagnia di Pierluigi Diaco e altri ospiti. Ingresso libero con prenotazione obbligatoria.

Grande chiusura domenica 11 febbraio con una giornata ricca di appuntamenti. Si comincia con due laboratori il primo alle ore 10 con “Tutta l’autostima che voglio” di Maria Sole Lancia, in Sala videoconferenze in Bct, il secondo con la psicologa e criminologa Flaminia Bolzan, “Le emozioni nelle parole” entrambi con prenotazione obbligatoria. A seguire, alle ore 11.45, Melissa Panarello presenterà il suo libro “Storia dei miei soldi” (Bompiani), dialogando con Andrea Caterini. Alle ore 12.30 sarà la volta dell’incontro “Chi ha vinto e chi ha perso a Sanremo. E perché” in cui Federica Gentile commenterà i risultati del festival di Sanremo, affiancata da Pierluigi Diaco e Angelo Mellone.

Gli appuntamenti proseguono nel pomeriggio, con altrettanti eventi da non perdere: alle ore 16 l’autrice Francesca Fialdini presenta il libro “Nella tana del coniglio” (Rai Libri) in occasione dell’incontro “L’amore non si mangia” con Angelo Mellone. “Non sempre l’amore è una cosa seria” è il titolo dell’appuntamento successivo, alle ore 16.45, che vede confrontarsi tra loro lo scrittore Gaetano Cappelli e il conduttore televisivo Stefano Coletta. A seguire, alle ore 17.30, al via il talk “D’amore ci si ammala, d’amore si guarisce” in cui Ana Maria Sepe e Anna De Simone, fondatrici di Psicoadvisor, presenteranno il libro “Poni le giuste basi per avere una vita affettiva appagante (Ed. Rizzoli). Alle 18.30, Antonio Petrocelli leggerà delle poesie d’amore nel corso dell’incontro “L’amore si recita” che sarà introdotto da Andrea Caterini. “Il cuore, a volte, non invecchia” chiuderà Umbria Libri Love, in cui Franco Arminio racconterà i suoi “Canti della Gratitudine” (Bompiani), introdotti da Andrea Di Consoli, con la partecipazione dell’editore Bompiani.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti