Breil Manta P.R.O. Hybrid Automatic

L’iconica linea adotta una nuova tecnologia ibrida
Breil Manta P.R.O. Hybrid Automatic
4 min

Nell’ambito della nuova collezione di orologi Manta P.R.O., la linea che celebra il ritorno di un’icona, Breil propone inediti segnatempo connotati dalla dotazione di un calibro Hybrid automatico. Manta scrive un nuovo capitolo della propria storia portando avanti una tradizione da oltre 50 anni in cui il design distintivo e di grande personalità si associa all’innovazione tecnica.

La collezione Manta P.R.O., acronimo di ProfessionalResistent e Overpowering, è definita da tre concetti chiave che descrivono le caratteristiche tecniche e di performance dei nuovi orologi. La robustezza e la qualità dei materiali assecondano un design peculiare che da oltre 50 anni definisce la cifra della linea.

La collezione Manta P.R.O. di Breil arriva dal passato per dare nuova forma al futuro. In questa inedita versione gli orologi combinano l'eredità vintage del primo modello lanciato nel 1970 con nuove e avanzate soluzioni estetiche e di precisione.

I nuovi solo tempo Manta P.R.O. Hybrid Automatic sono dotati di un calibro Epson PX82A che associa due tecnologie: un pratico calibro automatico e un preciso quarzo. Il moto della massa oscillante produce dunque energia che carica una batteria. Il movimento ibrido è in grado di regolare il funzionamento dell’orologio fino a 6 mesi a piena carica.

Il movimento Epson PX82A è dotato del dispositivo quick start, che permette di far ripartire un orologio che si è scaricato per inutilizzo scuotendolo leggermente con un angolo di 20/30° e continuando per circa 30 secondi al ritmo di 2/3 battute al secondo per fornire sufficiente energia al calibro.

Con i nuovi Manta P.R.O. il “movimento” assume un valore più profondo: non solo anima il calibro, cuore pulsante dell’orologio, ma è il gesto, il moto del polso, che porta l’energia all’orologio. Una mossa che sposta l’aria divenendo soffio vitale. L’aria, il vento, nella concezione della collezione, diventa elemento ispiratore.

La cassa dei nuovi orologi Manta P.R.O. Hybrid Automatic ha un diametro di 40,5 mm ed è realizzata in acciaio con finitura bilux.

Manta P.R.O. nella versione solo tempo sceglie l’alluminio anodizzato per la lunetta girevole unidirezionale zigrinata proposta nei colori nero con indicazioni silver (TW2015), verde brillante con dettagli silver (TW2032) e azzurro con dettagli arancione (TW2016) e luminous a ore 12. Il quadrante si presenta in entrambe le versioni nero mat, con sfere e indici applicati rivestiti di super luminous giapponese, che rende perfettamente leggibile l’ora in qualsiasi condizione.

A ore 3 compare la data, mentre a ore 12 è collocato il logo Breil e a ore 6 l’iconico logo Manta accompagnato dalla dicitura “Hybrid Automatic” e il dato di impermeabilità espresso in metri e in piedi “200m/660ft”.

ore 2 è posizionato un pulsante utile alla lettura della riserva di carica. Il calcolo avviene una volta svitato e tenuto premuto il pulsante, quando la sfera dei secondi è alle ore 12.

La lancetta dei secondi si sposterà tra le ore 12 e le ore 6 per indicare – fermandosi - lo stato di carica residua dell’orologio (lo stop a ore 1,2,4,6 indica una carica residua rispettivamente di 1 giorno, 7 giorni, 1 mese, 6 mesi massimo).

Manta P.R.O. monta un vetro zaffiro con trattamento antiriflesso e propone un fondello a vite con vetro zaffiro anodizzato in blu con effetto translucido per poter avere una visione del movimento. Il bracciale d’acciaio a 5 maglie è dotato di chiusura con pulsanti e fermaglio di sicurezza.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti