MotoGp: il team RNF di Razali passa con Aprilia

Il manager malese lascerà Yamaha per accasarsi alla casa di Noale: "RNF partner importante per tutelare il nostro patrimonio"
MotoGp: il team RNF di Razali passa con Aprilia© Getty Images
2 min
TagsMotogpApriliarnf

ROMA - Con una nota ufficiale, l'Aprilia comunica la nascita della sua prima squadra satellite in MotoGp: si tratta della RNF Racing di Razlan Razali, ora sotto le insegne Yamaha con Andrea Dovizioso e Darryn Binder. La notizia sulla probabilità dell'accordo circolava già da diversi giorni. L'accordo, conferma la casa di Noale, durerà per due stagioni e sarà rinnovabile per altri due anni. Le Aprilia in griglia per il prossimo anno dunque saranno quattro e non più due, per una scuderia che sta certificando anno dopo anno la propria crescita.

Le parole di Rivola e Razali

"Abbiamo sempre ragionato in termini di piccoli step. Dopo la competitività dimostrata della nostra moto, vedere altre due RS-GP in pista è una parte naturale del nostro viaggio. Lo stabilimento di Noale rappresenta un grande patrimonio per conoscenza e cultura tecnica applicata alle moto di elevate prestazioni e con RNF Racing troviamo un partner per rafforzare e valorizzare questo patrimonio", ha detto Massimo Rivola, amministratore delegato di Aprilia. Mentre Razali ha aggiunto: "Aprilia si adatta perfettamente alle nostre strategie grazie ai due anni più ulteriori due. Un grazie alla Yamaha per questi anni insieme e continueremo a lavorare in questa stagione per concludere al meglio il 2022".


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti