Marquez e l'aiuto a Lorenzo contro Valentino Rossi: "Superarlo sarebbe stato rischioso"

Il pilota della Honda torna sulla discussa gara di Valencia nel 2015, dove è stato accusato di aver fatto da spalla al connazionale
Marquez e l'aiuto a Lorenzo contro Valentino Rossi: "Superarlo sarebbe stato rischioso"© ANSA
2 min
TagsmarquezlorenzoValentinoRossi

ROMA - Quando si parla di Marc Marquez, la mente va subito a quel pomeriggio dell'8 novembre 2015, giorno in cui si è disputata l'ultima gara del campionato di MotoGP di quell'anno. Un appuntamento da cui doveva uscire il nome del vincitore del testa a testa tra Jorge Lorenzo e Valentino Rossi, ma che ha visto come assoluto protagonista Marc Marquez. Come ben noto, infatti, il pilota della Honda era rimasto coinvolto in un duello decisamente ravvicinato con Valentino Rossi, culminato con la penalizzazione al Dottore che, partito ultimo nell'appuntamento spagnolo, ha rimontato fino alla quarta posizione vedendo il trionfo di Lorenzo. Una vicenda in cui Marquez, secondo alcune letture delle sue parole nel documentario Amazon a lui dedicato, avrebbe di fatto ammesso di aver aiutato il connazionale. Non l'ho ammesso apertamente - ha ribattuto Marquez in una lunga intervista concessa all'edizione spagnola di GQ -. Non è che non volessi superarlo, ma sorpassarlo avrebbe significato assumersi un grosso rischio. Quello che ho spiegato nel documentario è quello che ho vissuto in quelle settimane. Da lì, chi vorrà vedere nero vedrà nero, chi vorrà vedere bianco vedrà bianco. Però chi vorrà mettersi nei panni di un ragazzo di 22 anni che ha vissuto tutto questo, lo vedrà grigio"

Il "consiglio" a Valentino Rossi

Sull'argomento, Marquez ha voluto concludere con quella che può ritenersi un'ennesima frecciatina a Valentino Rossi. "Molte volte mi viene chiesto cosa cambierei di quel 2015: credo che quello che cambierei è la gestione portata avanti da Valentino in quel finale di stagione. Quando non sei il più veloce in pista, provi a mischiare un po' le cose per vedere cosa ne esce", ha infatti concluso, facendo riferimento in particolare alle pressioni di Rossi in conferenza stampa sul timore di combutte tra Marquez e Lorenzo, di certo non ottenendo il risultato sperato. 


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti