MotoGP, Bezzecchi si sfoga dopo Valencia: "Ho letto cose bruttissime"

Il pilota del Team Mooney VR46 ha commentato le recenti indiscrezioni sul suo conto
MotoGP, Bezzecchi si sfoga dopo Valencia: "Ho letto cose bruttissime"© Getty Images
2 min

ROMA - Il Gran Premio di Valencia di MotoGP ha lasciato qualche strascico tra i piloti, in particolar modo tra Marc Marquez e Marco Bezzecchi. I due hanno avuto un faccia a faccia dopo il contatto di gara che ha portato alla caduta dell'italiano, il quale ha accusato lo spagnolo di scorrettezza. In merito a tale vicenda i media hanno espresso diversi punti di vista, attribuendo a Bezzecchi dei presunti insulti che avrebbe scagliato all'indirizzo dell'otto volte campione del mondo. A distanza di qualche giorno il pilota del Team Mooney VR46 ha voluto fare chiarezza sull'episodio.

Bezzecchi: "Ho detto ciò che pensavo"

“Con Marquez c'è stata una conversazione privata, ma non voglio entrare nei dettagli. In alcuni articoli sono state dette delle cose molto brutte che io non ho mai pronunciato. Ho semplicemente detto quello che pensavo, tutti sanno come sono fatto. Anche lui ha fatto la stessa cosa con me. Sono state scritte tante cose bruttissime sul mio conto, che sono assolutamente false". Queste le dichiarazioni del pilota della Ducati del Team Mooney VR46, Marco Bezzecchi, in merito allo scontro avuto con Marc Marquez.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti