Parcheggia l'auto in spiaggia: il motivo? Doveva pescare

A Mondragone, nel casertano, il proprietario di una vettura ha ricevuto una sanzione di 200 euro
Parcheggia l'auto in spiaggia: il motivo? Doveva pescare
1 min
TagsmondragoneAutospiaggia

In molti ancora stentano a comprenderlo: è vietato parcheggiare l'auto in spiaggia. Già le specifiche ordinanze comunali proibiscono tale pratica, ma c'è anche il Codice della Navigazione a indicare le severe sanzioni pecuniarie che possono riceve coloro che trasgrediscono. Come successo la notte dello scorso 30 giugno a Mondragone, in provincia di Caserta.

Pesca... la multa

La Polizia del Comune casertano infatti, guidata dal comandante David Bognuglia, ha effettuato un blitz in zona lido sul lungomare Camillo Federico. A notte fonda, i vigili urbani hanno notato un'auto parcheggiata sulla spiaggia. Il proprietario della vettura era intento a pescare.

Gli agenti del Reparto Ambiente hanno naturalmente comminato una sanzione, identificando l'uomo e punendolo con una multa da 200 euro.

Da Roma a Ladispoli urta un'auto e scappa in spiaggia: 15enne nei guai

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti