Pagina 3 | Scelta green: la top 5 delle auto elettriche usate più acquistate in Italia

La crisi in Italia che coinvolge diversi settori e che ha fra gli elementi principali l'aumento del gas, si riversa tantissimo sull’uso dell’elettricità, la quale va usata con cautela e discrezione, per evitare di abusarne: nei giorni precedenti si è raggiunto il tetto massimo di 870 euro per poi attestarsi su una media giornaliera di 713,69 euro a megawattora.

La situazione ha toccato molte categorie, e fra queste spicca quello delle automotive dell’usato, nello specifico per quelle elettriche, influendo parecchio: le ibride plug-in e le 100% batterie hanno subito un calo di prezzo del 30% ad agosto, secondo i dati del Ministero dello Sviluppo Economico. I problemi restano tantissimi: rincari delle materie prime, inflazione, tensione sui mercati finanziari e impatto della pandemia

Sulla base delle auto elettriche più vendute – prendendo anche in considerazione il risparmio e la convenienza – Carvago.com ha fatto una classificate dei 5 veicoli elettrici usati più venduti in Italia. Scopriamo quali.

Le auto di Re Carlo III d'Inghilterra


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Smart ForTwo

Iniziamo con questo modello. Seppur l’autonomia delle batteria non offra moltissimo, c’è da dire che le sue proporzioni ridotte e la relativa convenienza, la rendono una buona scelta per le strade strette e spesso affollate delle metropoli. Se il rivenditore non offre il caricabatterie da 22kW, si può considerare l’idea di fare un proprio investimento. La batteria può essere ricaricata in meno di un’ora ed ha una capacità di 17,6 kWh, con un’autonomia di 135 km.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fiat Nuova 500

Anche la Nuova 500 di Fiat si è aggiudicata un posto in classifica, disponibile esclusivamente come EV (e venduta insieme alla 500 precedente). Per essa, sono disponibili due opzioni di propulsione, con il modello superiore che offre più potenza (118 contro 96 CV), più autonomia e una ricarica più rapida per circa 3.000 euro in più (come nuovo). La capacità della batteria è di 24-42 kWh e la sua autonomia è di 190-320 km.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Tesla Model 3

Passiamo a Tesla, una delle vetture più vendute a livello globale. Ma qual è il motivo? Esso risiede nella tecnologia EV del marchio. A seconda della configurazione della batteria e del gruppo propulsore, la piccola berlina garantisce prestazioni coinvolgenti combinate con una buona autonomia nel mondo reale ed un'esperienza di ricarica senza problemi. La capacità della batteria è di 60-82 kWh con un’autonomia di 448-602 km.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

BMW i3

La BMW i3 è un’auto che sicuramente lascia il segno. La capacità della sua batteria è di 22-42 kWh, con un’autonomia che arriva fino a 310 km.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Audi e-tron

Per finire c’è l’Audi e-tron, un SUV premium che garantisce una buona performance molto più nei viaggi a lunga percorrenza, più di quanto la sua autonomia reale di 300-350 km possa far pensare, perché il raffreddamento della batteria consente di passare dal 5 all'80% in 25 minuti con i caricatori rapidi Ionity. Oltre all'originale e-tron 55 quattro, ci sono anche altri due modelli: e-tron S performance e il più economico e-tron 50 quattro, con potenza e autonomia inferiori.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Fiat Nuova 500

Anche la Nuova 500 di Fiat si è aggiudicata un posto in classifica, disponibile esclusivamente come EV (e venduta insieme alla 500 precedente). Per essa, sono disponibili due opzioni di propulsione, con il modello superiore che offre più potenza (118 contro 96 CV), più autonomia e una ricarica più rapida per circa 3.000 euro in più (come nuovo). La capacità della batteria è di 24-42 kWh e la sua autonomia è di 190-320 km.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti