Napoli, mette il figlio piccolo alla guida di un’auto per riprenderlo con il cellulare VIDEO

È successo a Cicciano, in provincia di Napoli. Il ragazzino al volante si è messo a guidare in strada
2 min
TagsnapolibambinoAuto

All’irresponsabilità non c’è mai fine. Questo verrebbe da dire guardando il video postato da Francesco Borrelli, giornalista e Consigliere Regionale della Campania. Le immagini del filmato, pubblicate da Borrelli sul suo profilo Facebook come è solito fare, mostrano un bambino – che potrebbe avere fra i 10 e i 12 anni – alla guida di un’utilitaria a Cicciano, in provincia di Napoli.

Il padre lo riprende con lo smartphone mentre il figlio regge lo sterzo e prosegue dritto sulla strada, seppur si capisca che lo faccia abbastanza lentamente. L’ennesimo atto superficiale da parte di un genitore che intacca l’incolumità del ragazzino.

Quando al peggio non c'è fine: fa guidare al figlio piccolo la sua auto
Guarda il video
Quando al peggio non c'è fine: fa guidare al figlio piccolo la sua auto

Le parole di Borrelli

Nella didascalia del video sono queste le parole di Borrelli: “Sig. Borrelli, l’ennesimo bambino messo al volante di un’auto per le strade pubbliche. E’ accaduto a Corso Marconi di #Cicciano.” Tanti i commenti di utenti indignati che non si capacitano di come un adulto possa essere irresponsabile a tal punto da far rischiare un figlio, senza patente, mettendolo alla guida di un’auto che di certo non sa guidare correttamente. Un esempio veramente orribile.

Anziana guida contromano sulla Statale rischiando un incidente


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti