Presta l'auto per 8 mesi all'amico: quando torna trova oltre 100 multe

L'uomo era andato in Cina ed era poi tornato in Italia: durante la sua assenza, l'amico era passato innumerevoli volte nella ZTL
Presta l'auto per 8 mesi all'amico: quando torna trova oltre 100 multe
2 min

Un cittadino cinese di 33 anni detiene senza dubbio il record di ben 115 multe (una media di 14 multe al mese) per il transito nella zona a traffico limitato di Mestrina, in provincia di Venezia. Eppure, l'individuo in questione non è colpevole di nessuna di queste violazioni alla regola, perché a guidare la sua auto non era lui.

Allarme false multe a Milano: la nuova truffa è quella del parcheggio errato

Un amico distratto

L'uomo, che si era assentato dall'Italia per tornare in Cina per circa otto mesi, aveva prestato la sua auto a un amico che, nel frattempo, ha accumulato innumerevoli sanzioni passando per il varco di via San Rocco entrando quindi in una Zona a Traffico Limitato. Il proprietario dell'auto e il "colpevole" si sono rivolti all'Adico per cercare una soluzione, poiché le multe sono state recapitate alla sua residenza condivisa, dove i coinquilini hanno firmato al suo posto le raccomandate.

Il presidente dell'Adico Carlo Garofolini però ha affermato che non esistono ragioni valide per l'annullamento della multa, ma chiede almeno alle autorità che venga analizzato il caso e la particolare situazione.

Ruba l'auto ai genitori con gli amici: maxi multa per un 15enne


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti