Roma, tentano di cannibalizzare una Smart: fermati da una chat di condominio

Gruppo di ladri incastrato da un allarme su Whatsapp: gli abitanti del palazzo scendono nel parcheggio e bloccano i malviventi
Roma, tentano di cannibalizzare una Smart: fermati da una chat di condominio
1 min

A Colle degli Abeti, appena fuori dal Gra zona Roma Est, gli abitanti devono fare i conti, ormai da diverso tempo, con l’eventualità di trovare la propria auto cannibalizzata. I ladri, infatti, smontano alcuni pezzi delle vetture e poi li rivedono al mercato nero. E la mattina dell’11 febbraio 2024 si è verificato un nuovo episodio, per fortuna sventato grazie alla prontezza di una chat Whatsapp condominiale e all’immediato arrivo della polizia.

Furto sventato

Un ragazzo, al balcone di un palazzo, ha visto tre persone intorno a una Smart che stavano cercando di smontare gomme e cerchi e sapendo appartenesse a una giovane del suo condominio, ha subito lanciato l’allarme nella chat di gruppo. Come dice il detto, l’unione fa la forza e, uno a uno, i condomini sono immediatamente scesi nel parcheggio per bloccare i ladri e riuscendo nel loro intento. Il gruppo di malviventi, formato da un uomo e due donne, si è arreso: chi subito, chi ha tentato invano la fuga. Nel frattempo è partita la chiamata al 112 che ha condotto sul posto due pattuglie della polizia. I ladri sono stati portati via e identificati, e sono stati trovati nella loro vettura una serie di attrezzi adatti allo scasso, tra cui cacciavite, piede di porco e tenaglie.


© RIPRODUZIONE RISERVATA

Commenti