Scooter rubato viene ritrovato dopo sei anni: il ladro lo porta in officina

Una donna in Friuli aveva denunciato il furto nel 2015. Recenti controlli della polizia in officine tra i comuni di Aviano e quello di Spilimbergo hanno permesso di riconoscere il mezzo
Scooter rubato viene ritrovato dopo sei anni: il ladro lo porta in officina

Dopo che denunci un furto di uno scooter nel 2015, non pensi certo che dopo più di 5 anni il mezzo venga ritrovato. E invece, tra il comune di Aviano e quello di Spilimbergo in Friuli-Venezia Giulia, è successo proprio questo. Alcuni agenti del Distaccamento Polizia Stradale di Spilimbergo hanno effettuato specifici controlli presso autofficine ed autocarrozzerie della zona fino a scoprire che uno dei mezzi trovati, uno scooter Yamaha, era oggetto di furto e denunciato nel 2015.

Rubano lo scooter Deliveroo, polizia li becca e trova armi e droga

Gli antefatti

Fatte le verifiche del caso, gli agenti hanno chiesto al proprietario dell’officina in questione da dove provenisse lo scooter. L’uomo ha risposto che gli era stato portato a riparare da una persona che conosce solo di vista. La polizia, dunque, è risalita alla legittima proprietaria, una donna precedentemente residente nel comune di Ariano che, prima di trasferirsi altrove, aveva lasciato lo scooter parcheggiato nel garage di sua proprietà. Tornata dopo un lungo periodo di assenza non aveva più trovato il mezzo e quindi aveva regolarmente sporto denuncia per furto.

Ladro scoperto

Ulteriori accertamenti hanno permesso di scoprire l’identità dell’uomo che aveva portato lo scooter a riparare. Si tratta di un pregiudicato, poi denunciato in stato di libertà per il reato di ricettazione e il veicolo sottoposto a sequestro.

Insegue i ladri che gli hanno rubato la moto, la fuga finisce in tragedia

Corriere dello Sport in abbonamento

Offerta Speciale, sconto del 56%

In occasione della ripartenza delle coppe europee puoi leggere il tuo quotidiano sportivo a soli 23 centesimi al giorno!

Offerta valida solo fino al 15 Marzo 2021

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti