Buemi in pole a Belino
© LAT Images
Formula E
0

Buemi in pole a Belino

La qualifica premia Nissan e HWA, bene Di Grassi, unico big di classifica ad accedere alla Superpole. L'errore DS Techeetah manda Lotterer in ultima posizione

Torna in pole position, Sebastien Buemi. Sul cemento dell'aeroporto di Tempelhof, ePrix di Berlino, la Nissan ha staccato la miglior prestazione della Superpole in 1’07”295, dopo una fase a gruppi chiusa in seconda posizione, dietro un ottimo Stoffel Vandoorne, che ha mancato la conferma.

HWA con il belga secondo e Gary Paffett quarto, prestazione da confermare in gara. Una qualifica che ha visto, ancora, un solo pilota del Gruppo 1 accedere alla Superpole. Tocca a Lucas Di Grassi, sul filo di lana. Sesto, sufficiente per giocarsi il giro della pole. Scatterà dalla seconda fila, affiancato da Paffett e davanti ad Alex Lynn su Jaguar e Alexander Sims su BMW.

DS SBAGLIA TEMPI

In ottica campionato, Vergne partirà nono mentre molto molto peggio è andata alla seconda DS Techeetah di André Lotterer, ultimo.

Un errore del team nel calcolare i tempi per il giro veloce nel Gruppo 1 lo ha privato del giro veloce, trovando il semaforo rosso. Una gestione errata, con le due DS vicinissime nell’entrare in pista e Lotterer a crearsi lo spazio utile a provare il proprio giro veloce. Così facendo ha preso il semaforo rosso per un secondo o poco più.

ABT A RISCHIO

Vergne, leader di campionato, partirà alle spalle di Felix Da Costa e Daniel Abt. Buona prestazione per il pilota tedesco, estromesso dalla Superpole dalle prestazioni di Lynn e Paffett nel gruppo 4.

La griglia di partenza dell'ePrix di Berlino

In realtà, sulla qualifica di Abt pende la decisione della direzione gara, a porlo sotto investigazione per violazione della norma sul parco chiuso. Un meccanico ha operato sulla gomma anteriore destra oltre il limite dei 5 minuti dal via della qualifica, “barriera” che permette esclusivamente la verifica delle temperature. Andrà esaminato se il meccanico abbia, o meno, effettuato altre operazioni.

Molto male Robin Frijns, terzo in campionato. Partirà in ultima fila accanto a Lotterer.

L’ePrix di Berlino partirà alle 13:05 per i consueti 45 minuti più 1 giro di gara.

Tutte le notizie di Formula E

Per approfondire

Commenti

Potrebbero interessarti

In edicola