Corriere dello Sport

Mobilità Roma
0

Peugeot e Citroën guardano a un futuro ecologico

Le due Case francesi propongono rispettivamente la nuova 208 e C5 Aircross ibride. Nel 2020 arriverà anche la 508 Hybrid

Peugeot e Citroën guardano a un futuro ecologico

Per l’anniversario numero 208, Peugeot svela l’auto che omaggia questo traguardo. La nuova Peugeot 208 sa distinguersi all’interno del segmento B, sempre più omologato, e segue l’evoluzione del concetto di automobile. Viene proposta con tre diverse alimentazioni: elettrica, benzina o Diesel. In questo modo, la scelta del modello non è legata all’alimentazione: il cliente può, così, scegliere l’auto che desidera e, allo stesso tempo, anche il motore più adatto alle proprie esigenze. Perfettamente inserita all’interno della gamma modelli che ha fatto crescere la Casa del Leone nel mercato, la nuova generazione di 208 si caratterizza, tra modernità ed energia, per il suo design personale, dinamico, con dettagli sportivi e che, naturalmente, guarda al futuro. Inoltre, la ricerca ha portato alla realizzazione di un innovativo layout degli interni, ovvero Peugeot i-Cockpit®, un innovativo concetto di abitacolo dotato di head-up digital display 3D e di una gamma di aiuti alla guida normalmente riservati a modelli di segmento superiore.La nuova Peugeot 208, infine, è finalista del premio Car of the Year 2020.

PEUGEOT 508 ANCHE IBRIDA 

Peugeot 508 e 508 SW. Peugeot spinge forte sull’acceleratore dell’elettrico. Nascono così Peugeot 508 Hybrid e 508 SW Hybrid. E i risultati sono già eccellenti. Le due vetture, infatti, hanno superato il test di omologazione in base al nuovo protocollo WLTP. I due nuovi gioielli di Casa Peugeot potranno essere ordinati in Italia dalla fine di quest’anno e la loro commercializzazione avverrà nel corso del primo trimestre del 2020. I risultati delle nuove motorizzazioni proposte offrono piacevoli sensazioni di guida, rappresentate dalla silenziosità massima della modalità Zero Emissioni, in 100% elettrico. Prestazioni adrenaliniche, invece, nella modalità Sport, che fa ricorso a una potenza senza eguali. Nella modalità Comfort si assiste invece a una perfetta osmosi tra la modalità di guida Hybrid e il comfort prodotto dalle sospensioni. Grande novità anche nelle motorizzazioni: le nuove Peugeot 508 Hybrid e 508 SW Hybrid abbinano il motore benzina PureTech turbo da 180 CV (132kW) a un motore elettrico da 110 CV (80kW) per una potenza massima complessiva di 225 CV (165kW). I costi di utilizzo risultano così perfettamente ottimizzati, con emissioni di CO2 di appena 29g di C02/km WLTP. La batteria ha una capacità di 11,8 kWh e garantisce un’autonomia in modalità 100% elettrica di 54 chilometri WLTP sulla berlina e di 52 chilometri sulla versione SW. Le vetture sono contraddistinte anche da un processo di ricarica facile e soprattutto molto veloce: l’intera operazione si effettua in meno di un’ora e 45 minuti.

CITROEN AIRCROSS 

Ma le sorprese non finiscono qui, perché è nato anche il nuovo SUV C5 Aircross Hybrid, dove classe e comfort sembrano essere gli elementi distintivi di una vettura davvero unica nel suo genere. Citroën lancia così la propria proposta green con questo modello nel quale il comfort è garantito dalle sospensioni con Progressive Hydraulic Cushions, dai sedili Advanced Comfort e dalle 20 tecnologie di assistenza alla guida. Anche in questo caso, zero emissioni di CO2 in modalità 100% elettrica. Un vero e proprio Silent Urban Vehicle. Le prestazioni sono elettrizzanti, grazie all’abbinamento di un motore a benzina PureTech 180 CV, di un motore elettrico da 80 kW e 320 Nm di coppia disponibile immediatamente e di un cambio automatico ë-EAT8, per un totale di 225 CV di potenza cumulata. Le prime consegne avverranno alla fine del primo semestre 2020.

Tutte le notizie di Mobilità Roma

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti