Motori

Vedi Tutte
Motori

Renzi mette all'asta 150 auto blu

Dal 26 marzo al 16 aprile saranno vendute su e-Bay parte delle auto di rappresentanza utilizzate dal Governo. Show del Premier "Venghino, signori, venghino!"

 

mercoledì 26 marzo 2014 00:18

Non è certo mancata l'ironia nella conferenza stampa tenuta del Primo Ministro Matteo Renzi, che ieri a Palazzo Chigi ha improvvisato un discorso-show in cui ha annunciato la vendita di circa 170 auto blu già utilizzate da Ministri delle scorse legislature. Ci sarà di tutto, dalle Maserati Quattroporte acquistate a suo tempo dal Ministro della Difesa Ignazio La Russa (valore originale 117 mila euro, attuale circa 50 mila), fino alle più "sobrie" Lancia Thesys, Alfa Romeo 156 e 159, fino ad alcune BMW Serie 5 e Audi A6 fino ad oggi in servizio presso i Ministeri della Giustizia e degli Interni.

 

L'iniziativa si inserisce all'interno della spending review già annunciata da Renzi, che già da Sindaco di Firenze aveva venduto buona parte del parco auto municipale: sicuramente un'iniziativa lodevole, anche se i tratta di una goccia nel mare. Il grosso è nelle mani delle Regioni, che hanno a disposizione oltre 51 mila auto, il 90% delle auto blu in Italia, che costano ogni anno circa 950 milioni di euro tra spese di acquisto, noleggi, manutenzione e gestione del personale. Ma se Renzi vende il Consip è già pronto ad acquistarne di nuove...

Per Approfondire