Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio by Romeo Ferraris, tuning da 556 cavalli

La factory di Opera si prende cura del SUV del Biscione con un'iniezione di potenza
Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio by Romeo Ferraris, tuning da 556 cavalli
Tagsalfa romeostelvioRomeo Ferraris

Stelvio a due anni dall’esordio resta il punto di riferimento per piacere di guida e dinamismo tra i SUV del Segmento D. L’appetito però vien mangiano e lo specialista Romeo Ferraris propone un tuning completo per il primo sport utility del Biscione.

La personalizzazione riguarda elettronica, meccanica ed estetica: pacchetto completo. In primis, addizione di cavalli e coppia per tutta la gamma. 

Diesel: il 2.2 180 CV guadagna 31 cavalli e 50 Nm, il 210 CV aggiunge 28 cavalli e 41 Nm. Il 2 litri turbo benzina beneficia di un upgrade di 46 cavalli e 70 Nm nella versione  200 CV e di 33 cavalli e 58 Nm per la più potente 280 CV. Romeo Ferraris ha messo le mani anche sul V6 Ferrari di Alfa Romeo Stelvio Quadrifoglio, addizionando 46 cavalli (556 come risultato finale) e 60 Nm. 

I kit molle e distanziali ottimizzano la doti di guidabilità, rendendo il SUV più agile nei cambi di direzione. Per il colore della carrozzeria è stato scelto un wrapping completo con pellicola Avery Color Flow. Le tonalità variano tra verde scuro, bronzo e violaceo in base all’angolazione. Il look grintoso degli esterni si completa grazie al kit scarico terminale omologato e regolabile. Non passerà certo inosservato.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti