News motori
0

Automotive, si riparte: le Case con più utili dopo il Covid-19

Sono tre i Marchi che hanno fatto registrare i numeri più confortanti per il settore delle quattro ruote. Tesla, Subaru e un'eccellenza italiana sembrano non risentire della crisi di inizio anno

Automotive, si riparte: le Case con più utili dopo il Covid-19

È stato un periodo nero per tutto il settore dell'automotive e non c'è bisogno di ribadirlo. Quello che si avverte oggi, dopo mesi di numeri drammatici, è che una lenta risalita stia cominciando a farsi largo attraverso nuove immatricolazioni e nuove proposte: c'è l'aria di un rilancio. Anche noi abbiamo approfondito l'argomento con il convegno virtuale Automotive.Lab, che ha provato a dare una risposta ai quesiti che animano il futuro.

Nelle ultime ore è stata però compiuta un'altra analisi di mercato relativa al binomio auto-Coronavirus. Ad averla realizzata è Car Industry Analysis, che fa capo a Juan Felipe Munoz-Vieira, a sua volta analista per la Jato Dynamics. Lo studio ha individuato i Marchi che nel primo trimestre del 2020 - quindi, considerando fine febbraio e marzo, in piena emergenza sanitaria - hanno aumentato maggiormente gli utili e il proprio fatturato. Lo hanno fatto prendendo in considerazione 25 Case automobilistiche e l'aumento del prezzo medio di vendita delle loro auto, che si attesta al + 16 %. Car Industry Analysis ha così segnalato che nei primi tre mesi del 2020, rispetto a gennaio-febbraio-marzo 2019, la filiera automotive ha venduto il 21% in meno, con un - 8% di calo del fatturato e - 665 degli utili. Ma ci sono delle eccezioni.

Cerchi un'auto nuova? Consulta il listino completo di Auto!

IMPENNATA PER TESLA

Per esempio, Tesla ha visto un aumento delle vendite del 34%, trascinata dal successo della Model 3. Fra gennaio e marzo 2020, la Casa di Elon Musk ha totalizzato utili per 257 milioni di euro, grazie alle vendite della berlina elettrica entry-level. Il podio è poi completato da BMW (+ 133%) e Subaru (+ 126%). Il Marchio giapponese, tra l'altro, nelle classifiche di vendita è secondo, dietro solo a Tesla (40% l'azienda USA, 13% quella di Shibuya) ma davanti alla Ferrari (5%).

Subaru, e-Boxer e nuova Impreza per la ripresa

FERRARI AL TOP IN PERCENTUALE

La Casa di Maranello è tuttavia al primo posto nella graduatoria dei Marchi che hanno raggiunto il maggior incremento per margine operativo (+ 23,6%). Subaru però riesce ancora a consolarsi con il terzo posto (+ 15%, ovvero 7,2 miliardi di euro) nel ranking delle Case che hanno aumentato il fatturato. In questa speciale lista, Tesla vince ancora la medaglia d'oro (+ 34%, pari a 5,43 miliardi), seguita dalla medaglia d'argento conquistata dal Gruppo PSA (+ 18%, per 17,98 miliardi di euro), in procinto di fondersi con FCA.

Tutte le notizie di News motori

Per approfondire

Caricamento...

Potrebbero interessarti