Pagani Zonda Revolucion, con Lanzate diventa hypercar stradale

Omologazione per strada in arrivo per la Revolucion: lo specialista inglese ha dotato l'esemplare di una colorazione carbonio a vista blu
Pagani Zonda Revolucion, con Lanzate diventa hypercar stradale
Tagspaganilanzate

Lanzate ci ha abituato ai suoi progetti fuori dall'ordinario. Un esempio sono le "conversioni" da pista a omologazione stradale delle McLaren P1 GTR. Ma adesso è la volta di un nuovo lavoro, decisamente estremo: base di partenza è una Zonda Revolucion, pensata, progettata e realizzata per correre in pista, 1.070 kg di peso mossi dal V12 aspirato 6 litri da 800 cavalli.

A San Cesario sul Panaro, oggi, nasce Huayra R, estrema lettura accomunata dalla filosofia di base.

Huayra R, la Pagani più estrema con 850 cv
Guarda la gallery
Huayra R, la Pagani più estrema con 850 cv

E il prezzo?

Uno dei 5 esemplari di Zonda Revolucion prodotti è stato avvistato presso la sede londinese di Lanzante, dove si valuteranno gli interventi per trasformarla in "road legal".

All'interno sfoggia la gabbia di sicurezza, un must in pista, oltre ai sistemi di stacco della batteria e del carburante, altrettanto fondamentali. L'esemplare sfoggia la colorazione carbonio a vista blu, i profili dei flics sul musetto nel Tricolore, cerchi color oro e terminali di scarico con schermatura termica e anticorrosione in ceramica. L'ala posteriore è dotata di DRS.

Nel 2013, anno in cui venne presentata la Pagani Zonda Revolucion, il prezzo di un esemplare - personalizzazione e tasse escluse - era di 2,2 milioni di euro.

Corriere dello Sport in abbonamento

Insieme per passione, scegli come

Abbonati all'edizione digitale del giornale. Partite, storie, approfondimenti, interviste, commenti, rubriche, classifiche, tabellini, formazioni, anteprime.

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti