In Ferrari a 287 km/h in autostrada: l'autovelox gli "regala" una brutta sorpresa

Un automobilista ha pagato cara la sua "corsa" sulla A33 Cuneo-Asti: ecco quanto ha gli è costata la bravata e cosa ha dovuto consegnare alle Forze dell'Ordine
In Ferrari a 287 km/h in autostrada: l'autovelox gli "regala" una brutta sorpresa
Tagsferrarivelocitàmulta

Quando si ha una Ferrari tra le mani è facile non saper resistere alla tentazione di premere sull'acceleratore e provare l'adrenalina che solo la velocità di una Rossa di Maranello sa regalare. Ma per la sicurezza di tutti non bisogna ovviamente esagerare e sopratutto infrangere il Codice della Strada. In caso contrario scattano le sanzioni e anche le multe salatissime. Come successo a un uomo pizzicato dall'autovelox lungo la A33 Cuneo-Asti.

Pescara, autovelox impazzito fa 15.500 multe in un mese

Al doppio del limite massimo

L'automobilista stava infatti procedendo, nel pomeriggio del 17 maggio, lungo l'autostrada piemontese a bordo della sua Ferrari a una velocità fuori da ogni limite concesso. Secondo quanto registrato dal telelaser guidava a circa 287 km/h, oltre il doppio del limite massimo imposto sulla A33 che è di 130 km/h. Insomma un gesto scellerato che poteva mettere in pericolo la vita non solo sua ma anche degli altri automobilisti. Fortunatamente la sua guida non si ha provocato alcuna tragedia stradale. 

Niente patente per 6 mesi e 900 euro di multa

L'uomo, che evidentemente si sentiva un pilota di Formula 1 in un circuito del Circus, è stato beccato e ha dovuto fare i conti con la realtà. Perché infatti le forze dell'ordine gli hanno notificato una multa di 900 euro, ma soprattutto la sospensione della patente per 6 mesi con la conseguente decurtazione di 10 punti da quest'ultima. 

Ferrari a 250 km/h sulla Statale: il video fa il giro del web e scoppia la rabbia

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti