Inter, Simone Inzaghi con la firma del contratto c'è anche l'auto nuova

Il nuovo allenatore nerazzurro per tornare a Roma ha scelto di mettersi al volante della sua nuova Volvo XC90, una ibrida plug-in
Inter, Simone Inzaghi con la firma del contratto c'è anche l'auto nuova
TagsInterSimone InzaghiVolvo C90

Da Milano a Roma al volante dell'auto nuova. Inizia a bordo di una Volvo XC90 l'avventura di Simone Inzaghi all'Inter. Il nuovo allenatore dei nerazzurri ha scelto di tornare nella Capitale, dopo l'incontro con Zhang e la firma sul contratto che lo legherà al club per i prossimi due anni, con la vettura ibrida appena consegnata dallo sponsor in comodato d'uso. 

Un regalo di benvenuto che è stato fatto anche ai collaboratori di Inzaghi. A tutti i componenti del suo staff infatti - dal viceallenatore Massimiliano Farris, ai preparatori atletici Fabio Ripert e Claudio Spicciarello, ai collaboratori tecnici Mario Cecchi, Ferruccio Cerasaro e Riccardo Rocchini, fino ai preparatori dei portieri Adriano Bonaiuti e Gianluca Zappalà - sono state consegnate le chiavi di sette nuovi modelli Volvo XC60.

Un accordo vincente per salvare l'ambiente

I suv, arrivati alla seconda generazione, sono i best seller del Marchio automobilistico svedese, che per la prima volta dal 2007, anno in cui è iniziata la collaborazione con l'Inter, ha dotato i calciatori e la società di un'auto dalla tecnologia plug-in hybrid.

Una scelta importante, quella della motorizzazione elettrificata e ibrida a ricarica, che sostiene una mobilità a lungo termine rispettosa del pianeta e delle sue risorse, e che punta soprattutto a ridurre l'elevato impatto ambientale che l'inquinamento ha sul clima del nostro Pianeta.

FOTO Volvo XC90: il nuovo design
Guarda la gallery
FOTO Volvo XC90: il nuovo design

 

 

Corriere dello Sport in Offerta!

Ripartono le coppe europee

Abbonati all'edizione digitale con un maxi-sconto del 56%!

Sempre con te, come vuoi

Edizione digitale
Edizione digitale

Commenti