Corriere dello Sport

Olimpiadi Invernali

Vedi Tutte
Olimpiadi Invernali

PyeongChang 2018: ispezione della Corea del Nord a Seul

PyeongChang 2018: ispezione della Corea del Nord a Seul
© Getty Images

La delegazione ufficiale è rientrata in patria dopo una visita di tre giorni in Corea del Sud per controllare le sedi dei Giochi Olimpici invernali 

Sullo stesso argomento

 

sabato 27 gennaio 2018 10:07

ROMA - La delegazione ufficiale nordcoreana è rientrata in patria dopo una visita di tre giorni per ispezionare le sedi dei prossimi Giochi Olimpici invernali e le sistemazioni della delegazione nordcoreana che sarà presente all'evento. La Corea del Nord, infatti, ha accettato di partecipare alle Olimpiadi invernali di PyeongChang e di organizzare eventi culturali congiunti con il Sud per celebrare l'evento.

La visita della delegazione di otto membri ha fatto seguito ad un precedente viaggio di Hyon Song-wol, capo della Samjiyon Orchestra, per ispezionare i luoghi per un'esibizione artistica della banda femminile del Nord, la Moranbong Band. L'ultima visita dei funzionari nordcoreani è stata finalizzata a controllare le sedi dei Giochi, così come altre sedi per vari eventi congiunti tra le due Coree, che includeranno le esibizioni di un gruppo di dimostrazione del taekwondo nordcoreano. A Seul, i funzionari nordcoreani hanno visitato il quartier generale di un'emittente locale dove si prevede che la squadra nordcoreana del taekwondo metta in scena una performance prima dell'inizio dei Giochi. (In collaborazione con Italpress).

Articoli correlati

Commenti