Volley: Rio 2016, Blengini: « Troveremo un Iran molto motivato »

Il tecnico azzurro, alla vigilia del quarto di finale racconta le sue sensazioni « In una partita così ci sarà da lottare. Birarelli ? contro il Canada non abbbiamo voluto rischiare, ora bisogna vedere come si evolve tutta la situazione ».
© REUTERS

RIO DE JANEIRO (BRASILE)- Al termine del match perduto contro il Canada (gli azzurri dopo aver vinto le prime quattro gare erano già qualificati per i quarti) il tecnico azzurro Chicco Blengini ha affrontato con i media, a caldo, la situazione della sua squadra.
Che partita si aspetta contro l'Iran?
« In una partita così ci sarà da lottare. C'è in ballo la possibilità di entrare in una semifinale, arrivare a giocare per la medaglia. Quindi credo che con questo bottino in palio entrambe le squadre siano più che motivate ».
Qualcuno aveva paventato che l'Italia potesse perdere volutamente contro il Canada viste le difficoltà di classifica di Brasile e Francia (che poi hanno portato all'eliminazione di Ngapeth e compagni).
« Io non ci ho pensato perché non leggo. Mi è stato raccontato che molti hanno scritto ed hanno fatto precedere la partita da una serie di ipotesi. Io ho ragionato insieme al mio staff sulla gestione di alcune situazioni che per noi erano prioritarie. Avendo la possibilità di farlo (qualificazione acquisita ndr) lo abbiamo fatto. Abbiamo schierato una formazione che teneva conto di questo e ce la siamo giocata cercando di fare risultato. Non ci siamo riusciti perché il Canada ha giocato molto bene, ha difeso tantissimo anche quando noi avevamo fatto delle ottime cose in attacco ».
Birarelli come sta?
« Sta, che contro il Canada era un rischio farlo giocare. Adesso aspettiamo le prossime ore per stabilire, come procedere ».
E' possibile vedere ancora Antonov centrale contro l'Iran?
« E' un po' presto per dirlo. E' chiaro che Antonov contro il Canada è stato schierato in quel ruolo per gestire al meglio Birarelli. Quindi adesso occorre aspettare la giornata odierna per vedere come si evolve tutta la situazione ».

Commenti