Olimpiadi

Vedi Tutte
Olimpiadi

Rio 2016, Lotta Libera: Frank Chamizo sul podio, è suo il bronzo 

Rio 2016, Lotta Libera: Frank Chamizo sul podio, è suo il bronzo 
© Getty Images

Il lottatore cubano, naturalizzato italiano, ha battuto lo statunitense Frank Molinaro e consegnato alla spedizione azzurra la 27ª medaglia

Sullo stesso argomento

dal nostro inviato Mattia Mallucci

domenica 21 agosto 2016 18:17

RIO DE JANEIRO - “Avevo lavorato quattro anni per vincere la medaglia d’oro. Sono felice per il bronzo, ma io lavoro sempre per ottenere il massimo”. E’ un Frank Chamizo in lacrime quello che commenta la medaglia di bronzo conquistata nella lotta libera categoria 65 kg. Una medaglia dal sapore amaro per il campione del mondo in carica, arrivato a Rio come l’uomo da battere. 

IL MEDAGLIERE DI RIO 2016

COMBATTIMENTO CONTESTATO - Purtroppo la strada per il gradino più alto del podio si è interrotta in semifinale, contro il fortissimo azero Toghrul Asgarov, medaglia d’oro a Londra 2012. In un combattimento duro, e contestato nel finale dallo staff azzurro che ha anche richiesto la prova tv, l’italiano è stato battuto 7-4.

“Punteggi giusti o sbagliati? Dipende. Con questi non puoi arrivare così stretti nel punteggio perché la giuria li difende -ha detto ancora in lacrime al termine della gara per il bronzo- Ho sbagliato io, però lui è campione olimpico, un atleta di grande livello, e non è facile batterlo per differenza”.

APPUNTAMENTO A TOKYO - Alla fine è arrivato il bronzo, vinto contro l’americano Frank Aniello Molinaro: “Non stavo molto bene, e lui mi ha menato come fosse kick-boxe. Vedete come sono gonfio?. Non so cosa sia successo oggi. Ero meno carico”. Poi le dediche: “Sicuramente alla famiglia di Dalma (la ex moglie Dalma Caneva), che mi è sempre stata vicina e mi ha portato sulla strada giusta. E poi all’Esercito che per me è stato come una seconda famiglia”. Appuntamento a Tokyo 2020 per l’oro? “Sicuramente. Sarà il mio obiettivo”.

TUTTE LE NOTIZIE SULLE OLIMPIADI 

Articoli correlati

Commenti