Ginnastica

Vedi Tutte
Ginnastica

Rio2016: Ginnastica. Olandese van Gelder si ubrica, mandato a casa

Rio2016: Ginnastica. Olandese van Gelder si ubrica, mandato a casa

Qualificato per la finale sugli anelli e' rimasto fuori dal villaggio fino al mattino

 

martedì 9 agosto 2016 15:57


RIO DE JANEIRO (BRASILE) (ITALPRESS) - La sbornia rimediata dopo aver conquistato la finale olimpica agli anelli l'ha pagata cara Yuri van Gelder. Il ginnasta olandese, infatti, e' stato rispedito a casa per non aver rispettato le norme imposte alla squadra. Van Gelder nella notte tra Sabato e Domenica, dopo aver ottenuto la qualificazione per la finale degli anelli, e' uscito fuori dal Villaggio Olimpico dove e' tornato solo alle prime ore del mattino. Il ginnasta ha ammesso di aver consumato alcol. Il team olandese ha informato la direzione della squadra sul comportamento di Van Gelder, che ha deciso di ritirarlo e mandarlo a casa. "E' stata una decisione molto difficile per noi prendere. Ma questo comportamento e' inaccettabile. Non appartiene alla partecipazione alle Olimpiadi o a qualsiasi evento sportivo di sorta" ha detto il capo missione Maurits Hendriks. "Questa e' una perdita, ma con una tale violazione dei valori applicati all'interno del team olandese non abbiamo altra scelta. Noi siamo per l'eccellenza nel rispetto di tutti gli accordi e le regole. Yuri ha ammesso di essere tornato al villaggio solo al mattino e non ci ha lasciato altra scelta".
(ITALPRESS).

Articoli correlati