Olimpiade, l'allenatore prende a schiaffi l'atleta donna: la foto è virale

Claudiu Pusa, coach della judoka tedesca Martyna Trajdos, l'ha strattonata e schiaffeggiata prima di una gara. Lei lo difende: "L'ho chiesto io"
Olimpiade, l'allenatore prende a schiaffi l'atleta donna: la foto è virale
1 min
TagsJudoTokyo 2020Trajdos

Un video che fa discutere e sta facendo il giro del web. Claudiu Pusa, allenatore della judoka tedesca Martyna Trajdos, ha scosso violentemente l'atleta, schiaffeggiandola due volte in viso prima della gara. La giovane judoka si stava preparando ad affrontare l’avversaria ungherese Szofi Ozbas, nella categoria 63kg femminile, quando il suo allenatore l'ha strattonata e presa due volte a schiaffi, per scuoterla e incoraggiarla.

Trajdos: "Il mio coach fa quello che gli ho chiedo io"

Il video è stato oggetto di critiche e polemiche, scatenando i social. Proprio attraverso il web, Martina Trajdos ha voluto difendere il suo allenatore. "Avrei voluto leggere altro. Questo è un rituale che ho scelto io prima di ogni gara. Sono stata io a chiederlo al mio coach - ha scritto su Instagram - e lui fa solo quello che voglio, per svegliarmi prima di ogni gara".

Abbonati al Corriere dello Sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti