Milan-Napoli in cima alla classifica: è la sfida 'preferita' di Zielinski

Rossoneri e azzurri si sfideranno a San Siro nella gara di cartello che - domenica alle 20.45 a San Siro - chiuderà la settima giornata di Serie A prima della pausa riservata alla nazionali
Milan-Napoli in cima alla classifica: è la sfida 'preferita' di Zielinski© FOTO MOSCA
3 min
TagspioliZielinski

Sfida al vertice in Serie A: Milan-Napoli è, senza dubbio, il match di cartello della settima giornata, che andrà in scena allo stadio "Giuseppe Meazza" domenica (18 settembre) alle 20.45. Entrambe le squadre arrivano benissimo alla sfida di San Siro, sia sulla scia degli ottimi risultati ottenuti in campionato - che le hanno portate in cima alla classifica, insieme all'Atalanta, a 14 punti -, che con lo slancio dei "tris" in Champions rifilati rispettivamente a Dinamo Zagabria e Glasgow Rangers.

Milan-Napoli: una grande classica, oggi in cima alla classifica

Il Milan ha vinto l’ultima partita di campionato contro il Napoli, dopo una serie di due sconfitte consecutive; tuttavia, i rossoneri non vincono due gare di fila con i partenopei dal 2010-11, con Massimiliano Allegri in panchina. Il Diavolo, inoltre, ha perso le ultime due partite casalinghe di campionato contro il Napoli, entrambe con il punteggio di 1-0; solo nel 1979 i rossoneri sono arrivati a tre sconfitte interne consecutive contro i partenopei in Serie A, mai a tre sfide di fila senza reti.

Milan imbattuto da 22 partite in Serie A

La formazione di Stefano Pioli è imbattuta da da 22 partite in Serie A, grazie a 15 vittorie e sette pareggi; per i rossoneri è la serie più lunga dalla striscia di 27 gare senza sconfitte raggiunta nel gennaio 2021. Il Milan ha, nella fattispecie, ha vinto le ultime sei partite casalinghe in Serie A, mantenendo quattro volte la porta inviolata nel periodo; è dal 2013 che la squadra rossonera non arriva a sette successi interni consecutivi (otto in quel caso). Quella serie si fermò proprio con un pareggio contro il Napoli.

Napoli, oltre all'attacco c'è di più...

Il Napoli ha mantenuto la porta inviolata in sei delle ultime nove gare di campionato (0.4 gol subiti a partita). La formazione di Luciano Spalletti ha ottenuto sette punti nelle prime tre trasferte di questo torneo; la squadra partenopea potrebbe rimanere imbattuta nelle prime quattro gare esterne di un campionato di Serie A per la terza stagione di fila, risultato mai raggiunto in precedenza.

Napoli, Zielinski cecchino col Milan

Infine, il Milan è la vittima preferita di Piotr Zielinski in Serie A; il centrocampista del Napoli ha realizzato quattro reti contro i rossoneri nel massimo campionato, tutte concentrate nelle prime 10 sfide, essendo rimasto a secco nelle ultime sette – contro gli avversari di giornata ha anche realizzato la sua prima doppietta nella competizione, il 25 agosto 2018.

Napoli da urlo: Politano, Raspadori e Ndombele travolgono i Rangers
Guarda la gallery
Napoli da urlo: Politano, Raspadori e Ndombele travolgono i Rangers


Abbonati a Corriere dello sport

Scegli fra le nostre proposte Plus e Full e leggi su tutti i dispositivi con un unico abbonamento.

Ora ad un prezzo mai visto!

A partire da 4,99

0,99 /mese

Scopri l'offerta

Commenti